Sabato 18 settembre a Firenze con i lavoratori GKN in lotta per il lavoro ed i diritti

Il Coordinamento ANPI della Toscana aderisce alla manifestazione nazionale promossa dai lavoratori della GKN a difesa del lavoro e dei diritti.

Sabato saremo a Firenze al loro fianco. La loro lotta è anche la nostra.
Il concentramento è previsto per le ore 15 presso la Fortezza da Basso.

Alcune indicazioni logistiche per raggiungere il concentramento:
🚌 🚗 In AUTO o in AUTOBUS:
– Per chi arriva da Milano, il modo migliore è l’A1 Bologna-Firenze, uscita Firenze Nord. Dal parcheggio scambiatore Viale Guidoni/Aeroporto prendere la linea T2 del tram fermata “Alamanni-Stazione” e proseguire a piedi per 5 minuti.
– Per chi arriva da Genova o la Francia, prendere l’A12 fino a Viareggio, e seguire con l’A11 per Firenze, uscita Firenze Nord. Dal parcheggio scambiatore Viale Guidoni/Aeroporto prendere la linea T2 del tram fermata “Alamanni-Stazione” e proseguire a piedi per 5 minuti.
– Per chi arriva da Roma, A1 Roma-Milano, uscita Scandicci. Dal parcheggio scambiatore Villa Costanza prendere la linea T1 del tram, fermata “Fortezza”
Anche se vicino alla Fortezza da Basso ci sono alcuni parcheggi liberi i posti auto sono abbastanza limitati, vi consigliamo quindi vivamente di lasciare le auto nei parcheggi scambiatore ed entrare in città con i mezzi pubblici.
🚊 In TRENO :
– scendere a Firenze Santa Maria Novella, La Fortezza si trova a circa 5 minuti a piedi

 

Insorgiamo_Firenze_18092021

Mercoledì 11 agosto l’ANPI ed i lavoratori della GKN insieme nella lotta

L’11 agosto 1944, al rintocco della “Martinella” di Palazzo Vecchio, ebbe inizio l’insurrezione di Firenze. Fu una battaglia dura, ma vinse chi lottava per la libertà e la democrazia.

Mercoledì 11 agosto 2021, a 77 anni di distanza, i lavoratori e le lavoratrici della GKN di Campi Bisenzio e l’ANPI Toscana saranno insieme a Firenze per difendere il posto di lavoro, la dignità della persona, il valore sociale della fabbrica.

Il ritrovo è previsto alle 20:30 in Piazza della Signoria, davanti a Palazzo Vecchio.

Il Coordinamento ANPI della Toscana invita  alla partecipazione.

Volantino manifestazione GKN 11082021

 

Solidarietà al lavoratori GKN di Campi Bisenzio

Il Coordinamento Regionale dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, in accordo con i Comitati Provinciali dell’intera Toscana, esprime congiuntamente grande preoccupazione per quanto avvenuto in queste ore ai dipendenti della multinazionale britannica, oggi proprietà di un fondo di investimento americano, “GKN Driveline Firenze”.
In un momento storico ancora fortemente segnato dalla crisi pandemica, è impensabile che un’azienda solida e dalle considerevoli capacità industriali nel campo della componentistica decida improvvisamente di licenziare 422 dipendenti, liquidando interamente la propria sede di Campi Bisenzio.
Ai lavoratori della GKN, a cui immediatamente è giunto il sostegno dei sindacati e delle istituzioni, ed a coloro che sono attualmente impegnati nell’importante indotto industriale collegato, l’ANPI Toscana non farà mancare la propria vicinanza e solidarietà affinché la crisi aziendale possa trovare tempestiva ed opportuna soluzione.

Bruno Possenti, Coordinatore ANPI Toscana e Presidente provinciale ANPI Pisa
Alba Bigiandi, Presidente provinciale ANPI Arezzo
Vania Bagni, Presidente provinciale ANPI Firenze
Luciano Gianluca Calì, Presidente provinciale ANPI Grosseto
Gino Niccolai, Presidente provinciale ANPI Livorno
Filippo Antonini, Presidente provinciale ANPI Lucca
Alessandro Conti, Presidente provinciale ANPI Massa e Carrara
Aldo Bartoli, Presidente provinciale ANPI Pistoia
Angela Riviello, Presidente provinciale ANPI Prato
Silvia Folchi, Presidente provinciale ANPI Siena